RealAir Spitfire (FSX)

Nuovo prodotto

Lo Spitfire per Flight Simulator X

Maggiori dettagli

Disponibile

Questo prodotto può essere acquistato con contrassegno

12,99 €

-17,00 €

29,99 €

Dettagli

Il Supermarine Spitfire è senza dubbio uno dei caccia più conosciuti di tutti i tempi. Questo aereo aggiuntivo per Flight Simulator X include 20 varianti dello Spitfire, comprese la Mark IX con motore Rolls Royce Merlin e la Mark XIV con motore Rolls Royce Griffon.

I venti modelli sono stati sviluppati appositamente per Flight Simulator X per trarre vantaggio delle nuove tecnologie introdotte con questo simulatore.
Il software contiene sia le versioni con la classica ala ellittica che quelle con l’ala tronca (che dava una maggiore manovrabilità alle basse quote), due versioni civili per le gare al pilone e persino la versione Mk XIV con due eliche controrotanti.

Modelli inclusi
5 x Mark IX Ala ellittica
4 x Mark IX Ala troncata.
4 x Mark XIV Ala ellittica.
4 x Mark XIV Ala troncata.
1 x Mark XIV eliche controrotanti.

Ogni variante è realizzata con la più alta risoluzione, esterni dettagliati con ampio utilizzo del “bump-mapping”, riflessi dinamici, cockpit virtuali dettagliati alcuni dei quali addirittura col look “rovinato” della Seconda Guerra Mondiale, mentre altri con look immacolato o addirittura bianco (modelli da corsa).

Include textures a 16-bit e 32-bit selezionabili a piacere a seconda delle performance del computer.
Cockpit virtuale totalmente funzionante
Tutti i cockpit virtuali inclusi hanno strumenti 3D funzionanti, leve e controlli, tutti accessibili in modalità Cockpit Virtuale senza necessità di utilizzare pannelli 2D. La tecnologia adottata da real Air permette di avere movimenti fluidi degli strumenti.

L’audio è stere ed in due versioni, una per le versioni Mark IX e l’altra per le versioni Mark XIV.
Scenari ed effetti
Compresi nel software troverete uno scenario che riproduce fedelmente una base di caccia della Seconda Guerra Mondiale, West Malling in Inghilterra, con numerosi Spitfire AI che rullano, decollano ed atterrano. Sullo scenario vedrete gli edifici dell’epoca come hangars, rifugi e torri, e tutto è riprodotto come era all’epoca.

Il software simula anche i guasti al motore, gli effetti di atterraggio senza carrello, le scie lasciate dalle ruote nell’erba, l’avvisatore di stallo e gli effetti di sforzi eccessivi sulla struttura.

Ogni variante ha il suo modello di volo dedicato con capacità di entrare in vite e in spirale, reale effetto della coppia dell’elica e sovralimentazione del motore automatica.